Scopri 10 Luoghi Sconosciuti da Visitare in Puglia

La Puglia è una regione ricca di bellezze nascoste e poco conosciute, che vale la pena scoprire e riscoprire. Nonostante sia famosa per le sue città più acclamate e visitate, ci sono molti luoghi meno noti che meritano di essere esplorati. Carmelo Bene, uno dei figli più illustri della Puglia, diceva che “la Puglia non esiste! Ci sono le Puglie”, sottolineando la diversità e la molteplicità di questa regione.

La Puglia è stata per secoli un punto di confluenza di diverse culture, come quella islamica, ebraica, araba, turca, cattolica e bizantina. In particolare, l’influenza dell’antica Grecia ha reso la Puglia la porta d’accesso al Mar Egeo. Oggi, la regione è ancora un luogo di straordinaria bellezza, con cittadine dall’architettura unica, chiese e palazzi, piazze barocche e vicoli tortuosi. Le sue coste frastagliate alternano spiagge incontaminate di sabbia bianca a valli piene di ulivi, masserie e antichi trulli. Inoltre, la Puglia è famosa per la produzione di alcuni dei migliori vini italiani.

Per scoprire i luoghi meno conosciuti della Puglia, abbiamo selezionato dieci idee, attivitĂ  e mete da visitare.

1. Parco naturale Terra delle Gravine: Situato tra Brindisi e Taranto, questo parco è una delle più importanti riserve naturali italiane. Il suo paesaggio è caratterizzato da profondi canyon di origine carsica chiamati “gravine”. Alcune di queste gravine presentano segni risalenti alla preistoria e sono ricche di biodiversità e natura selvaggia.

2. Monastero Olivetani, Lecce: Questo ex monastero di Lecce è un luogo di grande bellezza estetica e architettonica, con affreschi che risalgono all’epoca bizantina. Si può accedere al monastero attraverso uno splendido giardino interno che ospita alberi di noci e agrumi. Parte dell’edificio è riservata all’Università del Salento, mentre il resto può essere visitato con tour guidati.

3. Museo della Majolica a Laterza: Inaugurato nel 2015 in un antico palazzo nobiliare a Laterza, questo museo custodisce importanti testimonianze e rari tesori dell’antico artigianato locale della ceramica. Si possono ammirare antiche maioliche con le classiche decorazioni turchine su fondo bianco e motivi floreali o geometrici. Nei pressi del museo si trovano anche numerose botteghe dove è possibile vedere gli artigiani all’opera.

4. Chiese nella roccia a Massafra: Nel territorio tarantino si trova il comune di Massafra, che ospita alcune impressionanti chiese scavate nella roccia. Grazie a visite guidate, è possibile scoprire interi villaggi rupestri e luoghi di culto adornati da affreschi all’interno di spettacolari gravine. Questo raro patrimonio artistico risale al IV secolo d.C.

5. A cavallo nel Parco del Gargano: Una delle attività più piacevoli da fare in Puglia è fare una passeggiata a cavallo lungo i sentieri del Parco del Gargano. Questa riserva naturale offre paesaggi e località indimenticabili, come Bosco Quarto, la Foresta Umbra, Monte Calvo e Monte Scrigno. Le passeggiate sono guidate e adatte anche a cavalieri poco esperti o a famiglie con bambini.

6. Vigneti di Locorotondo: Il comune di Locorotondo è famoso per i suoi vigneti, che producono rinomati vini rossi e bianchi come Verdeca e Negramaro, oltre al vino locale, il Locorotondo DOC. Oltre a degustare questi ottimi vini, si possono visitare i caratteristici vigneti di piccole dimensioni della Valle d’Itria, patria dei muretti a secco e dei trulli.

7. Ulivi secolari, l’itinerario dei Giganti: “L’itinerario dei Giganti” è un percorso unico tra gli ulivi millenari di Puglia. Si può fare una passeggiata nella piana degli ulivi nei pressi di Ostuni e ammirare alberi secolari che popolano questa terra da oltre 3000 anni. Questi alberi sono il simbolo di un territorio antico e prolifico, famoso per l’olio di oliva extra vergine.

8. Grotte di Castellana: Queste grotte sono le più grandi del mondo, con 70 metri di profondità e 3 chilometri di lunghezza. Si estendono sotto la Valle d’Itria e sono ricche di formazioni rocciose uniche, stalagmiti impressionanti e laghi sotterranei. Si possono visitare con una guida, anche nelle ore notturne, per ammirare uno spettacolare mondo nascosto.

9. Spiagge salentine: Le spiagge del Salento sono tra le più belle d’Italia. Sulla costa adriatica e ionica si trovano spiagge dorate e scogliere bagnate da acque cristalline. Luoghi come Castro, Santa Cesarea Terme, Santa Maria di Leuca, Torre dell’Orso, Otranto, Porto Cesareo, Porto Selvaggio e le Maldive del Salento offrono paesaggi mozzafiato e grotte marine da esplorare.

10. Isole Tremiti: Questo splendido arcipelago si trova al largo della costa adriatica, vicino al Gargano. Le Isole Tremiti sono un paradiso incontaminato, parte di una riserva marina protetta ideale per immersioni in acque turchesi. Si possono ammirare fondali ricchi di vegetazione marina, specie di pesci variopinte, formazioni rocciose e grotte marine, come la bellissima Grotta Viola.

Queste sono solo alcune delle meraviglie nascoste della Puglia. La regione offre una varietĂ  di luoghi da visitare e attivitĂ  da fare, che permettono di scoprire la sua diversitĂ  e la sua bellezza. Quindi, se state pianificando una visita in Puglia, non dimenticate di includere anche questi luoghi meno conosciuti nella vostra lista.

Chiudere
Chiudere
Tag Viaggi.
© Copyright 2023. All rights reserved.
Chiudere