Riscoperta del Tempio di Segesta: la sua riapertura dopo due decenni

Il Tempio di Segesta: un gioiello archeologico in Sicilia

La Sicilia è una terra ricca di tesori nascosti, e uno di questi è il Tempio di Segesta. Situato nel comune di Calatafimi Segesta, nella provincia di Trapani, questo antico tempio è conosciuto anche come “Tempio Grande” e risale al V secolo a.C. Con la sua imponente struttura in stile dorico, il Tempio di Segesta è un luogo che merita assolutamente una visita.

Il Tempio di Segesta è composto da due lati, uno più lungo e uno più corto, con quattordici e sei colonne rispettivamente. Questa maestosa struttura è un vero spettacolo per gli occhi e offre molte opportunità per scattare foto mozzafiato.

La storia di Segesta risale a tempi antichissimi, quando la cittĂ  fu fondata dagli Elimi, un popolo che potrebbe essere originario di Troia. Situata sulla cima del Monte Barbaro, Segesta era composta da due acropoli. Fortunatamente, i resti del Tempio di Segesta sono ancora ben visibili, permettendo ai visitatori di immergersi nella storia di questa antica cittĂ .

Grazie al progetto ELYMA, promosso dal Parco Archeologico di Segesta in collaborazione con Lori Adragna e Luigi Biondo, il Tempio di Segesta riapre al pubblico dopo vent’anni di chiusura. Questo progetto prevede l’installazione di sculture sonore e opere vegetali create dall’artista Gandolfo Gabriele David. I visitatori avranno l’opportunità di vivere un’esperienza immersiva all’interno del Tempio, riflettendo su vari aspetti della vita passata e presente.

La mostra è stata inaugurata il sette luglio 2023 e sarà aperta fino al diciannove maggio 2024. Durante la visita, si potrà seguire un percorso che parte dalla Porta di Valle e conduce al Tempio. L’artista Gandolfo Gabriele David ha trasformato il Tempio in un altare e in una casa per l’occasione della mostra, offrendo ai visitatori uno spazio di meditazione e riflessione sulla relazione tra l’uomo e la natura, sull’identità del territorio e sui valori fondamentali.

Oltre alle aperture mattutine, il Tempio di Segesta sarà aperto anche in serata in alcune date speciali. Durante il Festival letterario, il Tempio sarà aperto dal ventuno al ventitré luglio e poi dal ventotto luglio al ventisette agosto 2023. Inoltre, ci saranno aperture serali il quattordici, quindici e sedici luglio 2023, così come il primo settembre, il due e il tre settembre 2023, dalle ore 20:00 fino a mezzanotte.

Se state pianificando una visita in Sicilia o se vi trovate già nella zona, non perdete l’opportunità di visitare il Tempio di Segesta. Questo luogo incantevole vi regalerà un’esperienza unica e indimenticabile, immergendovi nella storia e nella bellezza dell’antica Sicilia.

Chiudere
Chiudere
Tag Viaggi.
© Copyright 2023. All rights reserved.
Chiudere